parallax background

Missa in Angustiis in Re minore (Nelson Messe)

Novembre 26, 2017
Missa in Angustiis in Re minore (Nelson Messe) 26 nov 2017
Missa quatuor vocum in sol minore
Dicembre 3, 2017
Festa di Cristo Re

Missa in Angustiis in Re minore (Nelson Messe)

Franz Joseph Haydn (1732-1809)

Coro : Jacopo da Bologna

Orchestra: Harmonicus Concentus

Direttore : Antonio Ammaccapane

Organo: Luciano d'Orazio

Soprano: Ginevra Schiassi

Mezzo Soprano: Loretta Liberato

Tenore: Raffaele Giordani

Basso: Luca Gallo

Eseguita raramente, per la prima volta a Bologna, questa messa é di rara bellezza.

La Missa in Angustiis è un blocco di lodevole fattura e di solida struttura, in una dialettica alternanza tra omofonia e polifonia, tra squarci solistici e corali, in cui svolge un ruolo determinante la grande esperienza sinfonica haydniana.

Haydn vi lavorò dal 10 luglio al 31 agosto del 1798; l'esecuzione ebbe luogo per la prima volta alla metà di settembre dello stesso anno nella cappella di Eisenstadt, per il genetliaco della principessa Maria Hermenegilda, moglie del conte Nikolaus II Esterazy.
Il titolo é dovuto alla particolare contingenza storica che comportava “angustia”.
Il sottotitolo di Nelson Messe é dovuto al fatto che proprio il 1° agosto 1798 l'ammiraglio inglese Orazio Nelson aveva vinto l'armata napoleonica ad Aboukir.

 

Durata: 45 minuti